Nel cuore delle cave di marmo bianco, nasce un sito di produzione di eccellenza della canapa: Canapuana

Coltivazione e Sviluppo Tecnico - Scientifico

Coltivazione della Canapa

La nostra impresa opera nelle Alpi Apuane, in Toscana, un territorio con una forte tradizione e un ricco patrimonio di antichi produttori di canapa.

A testimonianza di questo, molte città ancora oggi contengono la parola “canapa” nel loro nome: Caniparola, Canevara, ecc.

La nostra missione è riportare proprio quella tradizione di qualità e prestigio all’antico splendore, arricchendola con l’esperienza tecnica e scientifica che il nostro staff ha sviluppato nel corso del tempo.

Sviluppo tecnico e scientifico

I principi attivi e le proprietà nutritive della canapa e dei suoi derivati sembrano eleggerla come la vera panacea per le malattie del nostro tempo.

Infatti, gli studi più recenti attribuiscono a questa pianta, amica dell’uomo, incredibili capacità mediche anche nella lotta contro i tumori e altre patologie.

Una singola pianta potrebbe sostituire il petrolio e i suoi derivati, così come molti farmaci con numerosi effetti collaterali. Potrebbe salvare foreste e purificare terre inquinate, oltre ad essere utilizzata per la produzione tessile e alimentare, e permettere la costruzione di edifici ecosostenibili.

Per queste ragioni collaboriamo con molti laboratori di ricerca per sviluppare partnership in molteplici settori.

QUALI SONO I BENEFICI DELLA CANAPA?

Lotta contro
il cancro

Uno dei maggiori benefici medici della cannabis è la sua riconosciuta associazione alla lotta contro il cancro.

Numerosi studi e ricerche dimostrano che i cannabinoidi possono aiutare a combattere alcune tipologie di neoplasie.

Controllo delle
convulsioni

Le ricerche condotte sul CBD hanno dimostrato che può aiutare a contenere le convulsioni.

Diversi studi sono in corso per determinare gli effetti benefici della cannabis su individui affetti da epilessia.

Lento sviluppo del morbo di Alzheimer

Il morbo di Alzheimer è una delle tante malattie causate dal progressivo decadimento delle funzioni cognitive, inevitabile con l’invecchiamento.

I cannabinoidi prodotti dalla cannabis contengono principi antinfiammatori che combattono l’infiammazione cerebrale che conduce alla malattia di Alzheimer.

Aiuta a fornire sollievo per gli individui con sclerosi multipla

La sclerosi multipla può essere dolorosa e la cannabis è ormai nota per riuscire a fornire sollievo a chi è affetto da questa patologia.

La malattia, infatti, causa contrazioni muscolari molto dolorose e la cannabis può aiutare a ridurre quel dolore.

Vuoi parlare con noi?

Contattaci Adesso

Tutti i nostri prodotti sono certificati da Coqua Lab.